THE TEAM

Orlandini Design è la nuova firma creata da Paolo Orlandini.

Nel 2009 la sua lunga collaborazione (iniziata nel 1968) con Roberto Lucci si è conclusa e adesso, con un giovane team di creativi e designer, continua il proprio lavoro come Orlandini Design. Uno studio in cui la lunga esperienza nella professione si incontra con con una più acuta attenzione verso le nuove tendenze I nuovi materiali e le nuove tecnologie.

 

Orlandini Design è anche una pagina Facebook in cui cerchiamo di svelare I retroscena e gli aneddoti legati ai progetti più importanti dello studio.

 

La cifra stilistica dei prodotti Orlandini Design è soprattutto la grande pulizia formale che vuol dire progettare soluzioni tecniche che rendano il prodotto economico e affidabile ed anche con un occhio ai problemi della produzione.

 

Un altro punto importante è la personalizzazione programmata ovvero progettare l'oggetto già in previsione di ipotetiche modifiche ad hoc su richiesta del cliente. Questo è un approccio progettuale innovativo che aiuta le aziende a vendere meglio, evitando la corsa mortale al prezzo più basso.

 

Fra I premi ricevuti più recenti: “Best of Neocon” (Chicago 2000, 2006, 2008, 2010); “Grand Prix de l’Innovation” (Paris 2000, 2005), Premio Dedalo Minosse (Vicenza 2006), Chicago Athenaeum “Good Design Award” (Chicago 1995, 2003, 2004, 2005, 2009, 2013, 2014, 2015); Interior Design Best of Year 2013, IF Design 2016, HIP Award 2017, Red Dot 2017

 

 

Paolo Orlandini
Paolo Orlandini

Paolo Orlandini è nato a Grosseto nel 1941; si è laureato alla facoltà di Architettura del Politecnico di Milano. Ha collaborato per circa dieci anni con lo studio di Marco Zanuso Sr. E con Richard Sapper. Dal 1968 lavora insieme a Roberto Lucci nei settori dell’ufficio, della sedia e della cucina. Oltre 3 milioni di sedie portano la firma Lucci Orlandini Design. Insieme hanno disegnato più di 500 prodotti. Il loro approccio progettuale è basato sull’utilizzo di modelli in scala, modelli al vero e mockup di movimento; in generale sulla sperimentazione diretta e concreta piuttosto che sull’astrazione digitale.
Ha svolto e svolge tuttora attività didattica presso L’Istituto Europeo di Design, l’I.S.I.A. di Roma, il Politecnico di Milano, la Scuola Politecnica di Design di Milano, lo IUAV di Treviso. Inoltre è stato Visiting Professor in varie università in Brasile (Rio de Janeiro, San Paolo) e in Colombia (Bogotà).

 

 

Folco Orlandini
Folco Orlandini

Folco Orlandini è nato a Grosseto il 7 agosto 1972, inizia la sua carriera nel 1999 con la progettazione di una nuova concept car presso il centro stile Alfa Romeo di Arese. Nel 2000 entra nello staff dello studio dove si occupa soprattutto del settore Home and Kitchen e ha la possibilità di seguire importanti progetti per Snaidero, Calligaris, Horm, Segis, Magis, Biesse, Redi. 

Nel 2007 si classifica primo al concorso MovDesign indetto da Eureka di Treviso

Negli ultimi anni ha collaborato con riviste del settore scrivendo articoli relativi all’area della collettività, dell’ufficio e della casa. Si è occupato di allestimenti espositivi, direzione artistica e soprattutto ha firmato svariati progetti personali per aziende nazionali ed estere

( Domitalia, Infiniti, Dorelan, Alivar, Fast, Schuster Brazil,.. )

                           

Gianni Martinelli
Gianni Martinelli

Gianni Martinelli classe 1960 dopo avere frequentato il Politecnico di Milano, nei primi anni '90 entra a far parte dello studio diventandone una delle colonne portanti.

Specializzato nell'area contract / comunità / ufficio prende parte ad importanti progetti per Knoll, Versteel, Lamm, Mascagni, Segis...